Portale Trasparenza Comune di Lariano - REGOLAMENTO IMU

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Regolamenti

REGOLAMENTO IMU
Strutture organizzative associate: SETTORE III ECONOMICO FINANZIARIO
Numero: 0
Protocollo: 0


L'IMU - Imposta Municipale propria - è un'imposta di natura patrimoniale il cui
presupposto consiste nel possesso di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli
siti nel territorio dello Stato e a qualsiasi uso destinati, e sostituisce sia l'Ici che
l'Irpef sulla rendita catastale.
Il Decreto Legge 2 Marzo 2012 n.16 convertito con modificazioni dalla L. 26
aprile 2012, n. 44 SEMPLIFICAZIONI TRIBUTARIE ha apportato rilevanti
modifiche alla normativa sull’IMU intervenendo in modo particolare sull’art.13 del
D.L.201/2011 conv.in L.214/2011 c.d. SALVAITALIA
Con il Decreto Monti Salvaitalia l’applicazione dell’IMU è stata anticipata al 1
gennaio 2012 in via sperimentale per tre anni; l'imposta era stata introdotta con
il D. Lgs. 23/2011 sul Federalismo fiscale, che ne prevedeva l’applicazione a
partire dal 2014.
Sostanziale differenza fra l'IMU e la abrogata normativa sull'ICI è che oggetto del
tributo sono anche:
a) le abitazioni principali e le loro pertinenze:
l'imposta municipale propria ha per presupposto il possesso degli immobili di
cui all'articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, ivi comprese
l'abitazione principale e le pertinenze della stessa.
Per abitazione principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto
edilizio urbano come unica unità immobiliare, nella quale il possessore dimora
abitualmente e risiede anagraficamente.
Per pertinenze dell'abitazione principale si intendono esclusivamente quelle
classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di
all’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se
iscritte in catasto unitamente all’unità ad uso abitativo.
b) i fabbricati rurali:
Vengono assoggettati all'IMU i fabbricati rurali il cui reddito era sempre stato
ricompreso nella tariffa di reddito dominicale: ne consegue che dall'anno 2012
aumenta la base imponibile dell'imposta municipale.
Come funziona
Il pagamento dell’IMU è legato al POSSESSO DI DIRITTO dell’immobile.
L'articolo 9 del decreto legislativo 23/2011 stabilisce che oltre al proprietario
dell'immobile, sono obbligati al pagamento anche il titolare del diritto reale di
usufrutto, uso, abitazione. Non è soggetto all’imposta il nudo proprietario
dell'immobile.
Obbligati al pagamento sono anche il superficiario, l'enfiteuta, il locatario
finanziario e il concessionario di aree demaniali.

Scarica: Regolamento IMU[1].doc (103 kb) File con estensione doc
Scarica: regolamento_tares[1].pdf (108 kb) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 26-09-2013 aggiornato al 26-09-2013
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza S. Eurosia, 1 - 00040 Lariano (RM)
PEC protocollo@pec.comune.lariano.rm.it
Centralino +39.06.964991
P. IVA 87000270584
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it